ENERGIA

PER LACULTURA


Domino - Play the Energy saving game

Il PROGETTO DOMINO è il progetto europeo che ha l’obiettivo di favorire un cambiamento comportamentale delle persone verso una riduzione dei consumi energetici nelle proprie abitazioni.

I PARTNER
1. Anea - ITALIA (partner)
2. Adelphi Research Institute - GERMANIA (coordinatore)
3. Plugwise B.V - OLANDA (partner)
4. Arctik SPRL - BELGIO (partner)
5. Institut Bruxellois pour la gestion de l’environment - BELGIO (partner)
6. Energy Agency of Plovdiv Association - BULGARIA (partner)

LA SFIDA DOMINO
Nell’ambito del progetto Europeo si svolge la più grande sfida sul risparmio energetico che coinvolge oltre 1200 famiglie della Città Metropolitana di Napoli che si sfidano “a colpi di” risparmio energetico. Grazie, infatti, all’utilizzo gratuito di adattatori/spine intelligenti da collegare a 5 elettrodomestici, le famiglie possono misurare i consumi di energia elettrica e, con i suggerimenti ricevuti attraverso l’App, ridurre i costi in bolletta e le emissioni inquinanti. Sono previsti numerosi Premi per coloro che ottengono i maggiori risparmi di energia. La sfida si svolgerà, contemporaneamente, su un doppio livello: tra le famiglie della provincia di Napoli e, le stesse, in sfida con le famiglie di Berlino e Bruxelles.

CHI PUÒ PARTECIPARE
Le famiglie residenti in provincia di Napoli, con un nucleo familiare composto da minimo n° 2 persone, in possesso di uno smartphone o tablet e con una certa attitudine ad utilizzare dispositivi tecnolo- gici.

COME PARTECIPARE
Compilando online il modulo di adesione disponibile sul sito www.anea.eu

SPONSOR
Alfano Energia

scarica la locandina
UMF - University Music Festival

L'UMF – University Music Festival – è stato un evento a tappe che ha assorbito tutte le anime dell'Ateneo Federico II di Napoli ed è culminato con due giornate musicali di rilevanza internazionale.

Si è composto di tre fasi distinte tra loro ma collegate dall'aspetto culturale e aggregativo del progetto. Ogni fase ha visto attori principali gli studenti che con le loro attitudini, i loro studi e le loro passioni hanno dato vita all'evento: gli appassionati di fotografia, poesia e design hanno dato libero sfogo alle loro creazioni, condividendole sui social network. L’evento ha coinvolto tutte le aree culturali dell'Ateneo attraverso momenti divulgativi e confronti con gli studenti per rendere quanto più virale il progetto e coinvolgere il maggior numero di studenti possibile.

L'iniziativa è durata dal 1 al 21 Giugno 2014, giornate dedicate alla musica con artisti di caratura internazionale e gruppi di studenti e docenti che si sono esibiti. La location individuata è stata l'Arenile di Bagnoli, punto nevralgico della città di Napoli e catalizzatore di giovani, ampiamente predisposto ad accogliere oltre diecimila persone.

L'evento ha avuto il patrocinio di Regione Campania e Comune di Napoli e ha coinvolto tutti gli Atenei della Regione e del Sud Italia.